Le testimonianze delle famiglie

Il racconto di questa esperienza straordinaria dalla viva voce dei protagonisti.

Ne vale la pena!

Ne vale la pena!

La mia esperienza di affido con Monica è partita con un rifiuto, perché all’inizio non la volevo con me. Durante il colloquio individuale che solitamente avviene alla fine del percorso formativo sull’affido, avevo detto subito che ero disponibile ad accogliere ragazze o ragazzi già grandi, ossia vicini alla maggiore età.

I fratelli affidatari raccontano…

I fratelli affidatari raccontano…

Prima che arrivasse Thomas, mamma e papà mi dicevano che doveva arrivare un bambino in affido. Io non avevo idea di come fosse tenere un bambino. Allora dissi che per me andava bene. Il primo giorno che lo vidi mi apparve un bambino molto carino e soprattutto molto timido.

I papà raccontano…

I papà raccontano…

Ho telefonato a casa di Renata per i documenti e mi ha risposto mio figlio…mi sono commosso perché è un miracolo: pensavo che mio figlio fosse perso, che non avrebbe mai più parlato!

La storia di Thomas

La storia di Thomas

L’accoglienza di Thomas è stata per la nostra famiglia la prima esperienza di affido professionale.

I saluti alla fine dell’affido

I saluti alla fine dell’affido

Porterai con te un bagaglio pieno di ricordi ed insegnamenti che ti saranno sempre utili. Spero davvero che tu possa sfruttare al massimo tutto ciò che hai imparato in questo periodo abbastanza lungo trascorso con noi!